Babywearing

COME AMMORBIDIRE UNA FASCIA PORTA BEBE’ – PARTE 2

3489 views

Nel nuovo video tutorial vi mostro un ulteriore metodo per ammorbidire una fascia porta bebè, dopo averla lavata, che si è rivelato efficacissimo.
In questo precedente articolo potete trovare gli altri due metodi proposti –METODI PER AMMORBIDIRE UNA FASCIA PORTA BEBE’

 

Mi piace chiamarlo metodo stretching. Consiste nell’allungare la fascia in una diagonale e poi nell’altra, per tutta la sua lunghezza, partendo da una coda per arrivare all’altra. Proprio perché le fasce rigide si elasticizzano leggermente in diagonale, con questa azione tutti i singoli fili fanno attrito tra di loro, rendendo in questo modo più morbida la stoffa sin da subito. Consiglio di farlo almeno un paio di volte per una resa migliore.

Ringrazio l’istruttrice Portare i Piccoli Manuela Montalbano e la consulente Babywearing Chiara Signorini (pagina fb Profumo di coccole: Babywearing & Altocontatto) dalle quali ho appreso questa tecnica molto efficace.

C’è un particolare buffo legato alla scoperta di questo metodo! Manuela pensò di provarla per la prima volta proprio con la nostra primissima fascia Millefiori acquamarina, uscita in vendita più di due anni fa. Successivamente la condivise con gli altri.
Era una fascia molto densa ed in alta grammatura, perfetta per i bimbi più grandi. Mi raccontò che dopo aver provato questa tecnica, diventò una nuvola.

Leave a Response