Babywearing

LEGATURA “ZAINETTO” E LE VARIANTI DI CHIUSURA

17831 views

Dopo i primi tempi di coccole pancia a pancia e/o sul fianco con il proprio bambino, si sente l’esigenza di passare a legature sulla schiena. Perché il vostro cucciolo diventa sempre più pesante, perché diventa sempre più curioso di guardarsi in giro, per sentirsi più comode a fare nel frattempo altre faccende.

“Zainetto” (o Rucksack Carry) è un’ottima legatura sulla schiena con la quale iniziare.
Il modo più veloce ed efficace per imparare una legatura (personalmente ritengo ancor più per quelle sulla schiena) è rivolgersi ad una consulente esperta nel portare in fascia. In mancanza di questa possibilità oppure in caso di necessità di continuare ad esercitarsi anche da casa, questo video tutorial vi tornerà utile.
Vi mostro inoltre le possibili varianti di chiusura (chiusura in vita, chiusura tibetana, chiusura senza nodi).

E’ una legatura generalmente adatta da quando il bimbo ha un buon controllo della testa e un parziale controllo della schiena. Perciò il periodo è variabile da bambino a bambino; indicativamente intorno ai 5 mesi.
Le prime volte, per sentirsi più tranquilli, è consigliabile fare le prove vicino ad un divano o letto per eventuali cadute da attutire. Ma vi assicuro che i passaggi mostrati nel video tutorial rendono la legatura completamente sicura.

Alcuni accorgimenti per una buona riuscita:

  • Prima cosa: Piegarsi! Dal momento che eseguite il passaggio del bimbo sulla schiena piegarsi divaricando leggermente le gambe per mantenere un buon equilibrio.
  • Quando si passa il bambino sulla schiena, assicurarsi che abbiate teso bene il tessuto e che arrivi a coprire tutta la schiena del bimbo. Altrimenti potrebbe sfuggire dalla seduta oppure inarcarsi troppo indietro.
  • Posizionare il bimbo abbastanza in alto sulla schiena, in modo che abbia una buona visuale oltre la vostra spalla.
  • Tenere sempre una mano che sorregge il bambino fino a quando non avrete fatto una profonda seduta dietro sulla vostra schiena.
  • Per fare una buona seduta non basta semplicemente rimboccare la stoffa sotto il sedere. Serve tirare bene la fascia in tutta la sua altezza e rimboccarla passando con le mani dalla parte interna delle ginocchia.
  • Per avere maggior comfort sulle spalle, evitando che alcuni strati del lembo scendano dalla spalla, è comodo piegare il lembo in due e poi in altre due volte dopo aver tirato tutti gli strati.
  • E’ importante tirare bene tutti gli strati dei lembi sulle spalle. Altrimenti rischiate che il bimbo rimanga troppo basso o troppo affossato nell’amaca o che ciondoli testa e schiena quando si addormenta.

Leave a Response